Tu sei qui

Iscrizioni a.s. 2018/2019

Circolare N°: 
97
Data di emissione: 
10/01/2018

Cittadella, 10 gennaio 2018

 

A TUTTI GLI STUDENTI

DELLE CLASSI 1^-2^-3^-4^

e p.c. ai COORDINATORI DI CLASSE

S E D E

Oggetto: Iscrizioni a.s. 2018/2019

 

Si invitano tutti gli studenti a riconsegnare in segreteria entro il 03/02/18, tramite i rappresentanti di classe, le domande d’iscrizione alla classe successiva, debitamente compilate e in ordine alfabetico, con le ricevute dei versamenti spillate alla domanda di iscrizione.

Si ricorda che qualora ci siano 2 o più fratelli iscritti, questi potranno usufruire di uno sconto pari al 25% (entrambi) sull’importo complessivo del contributo interno versato all’istituto (c/c.p.12303350). In questo caso si prega di allegare una dichiarazione con il nome del fratello o sorella e la classe frequentata. (Delibera del C.d.I. n°10 della seduta del 11/01/05).

 

Iscrizioni alle classi:

Cl. 2^: € 100,00 c/c.p.12303350 dell’Istituto (bollettino allegato alla domanda) per tutti gli allievi;

Causale: “contributo volontario ampliamento Offerta Formativa a.s. 2018/19”.

 

Cl.3^-4^-5^: € 120,00 c/c.p. 12303350 dell’istituto (bollettino allegato alla domanda) per tutti gli allievi.

Causale: “contributo volontario ampliamento Offerta Formativa a.s. 2018/19”.

 

Inoltre, per le classi 4^ e 5^ è previsto anche il pagamento della tassa statale:

 

Cl. 4^: € 21,17 c/c.p. 1016 intestato all’Agenzia delle Entrate (bollettino allegato alla domanda) per tutti gli allievi; (N.2 ricevute versamenti: c/c1016 + c/c12303350);

Cl. 5^: € 15,13 c/c.p. 1016 intestato all’Agenzia delle Entrate (bollettino allegato alla domanda) per tutti gli allievi; (N.2 ricevute versamenti: c/c1016 + c/c12303350).

 

Si specifica che il contributo d’iscrizione, pur non avendo a norma di legge carattere di tassativa obbligatorietà, è risorsa economicamente essenziale per le attività scolastiche e comprende:

-Assicurazione obbligatoria, pagelle e libretti scolastici, attrezzature per palestre e materiali per laboratori, noleggio fotocopiatori ad uso didattico, biblioteca, progetti di arrichimento offerta formativa, spese di investimento. (Come da delibera del Consiglio di Istituto n.150 del 28/06/2013).

L’art.200 del T.U: n°297/94 stabilisce che l’esonero del pagamento della tassa governativa c/c 1016 può essere ammesso nei seguenti casi:

- Merito: Gli studenti che prevedono di conseguire, alla conclusione del corrente anno scolastico, la promozione alla classe successiva con una media pari o superiore agli 8/10, possono presentare una dichiarazione (da ritirare allo sportello alunni), per la motivazione predetta, in carta semplice, riservandosi di effettuare il versamento della tassa governativa ( ccp.1016 ) in caso di media inferiore.

- Motivi Economici: Gli studenti il cui reddito del nucleo familiare non supera i limiti stabiliti dalle norme vigenti possono beneficiare dell’esonero per motivi economici. Anche in questo caso devono allegare alla domanda d’iscrizione una dichiarazione in carta semplice, riservandosi di documentare il diritto stesso prima dell’inizio delle lezioni del prossimo anno scolastico.

 

Si ricorda che in caso di errato versamento non sarà possibile nessun rimborso.

 

Si pregano tutti gli studenti di controllare con l’occasione l’esattezza dei propri dati anagrafici sulla domanda di iscrizione e comunicare in segreteria le eventuali discordanze.

La Dirigente Scolastica reggente

Prof.ssa Fiorenza Marconato

Sito realizzato e distribuito da Porte Aperte sul Web - Progetto "Un CMS per la scuola" - USR Lombardia; rilasciato sotto licenza Attribuzione-Non commerciale-3.0 Unported di Creative Commons.